16 GENNAIO 2022, XI° EDIZIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA NEVE

In collaborazione con la Federazione Internazionale dello Sci, ai vari eventi, prenderanno parte più progetti, per l’avvicinamento dei giovani allo sci


Dal 2012, durante la terza domenica del mese di gennaio, si svolge la “Giornata della Neve” con eventi patrocinati dalla Federazione Internazionale dello Sci.

Località sciistiche di tutto il mondo organizzano eventi dedicati principalmente ai più piccoli ma non solo: per avvicinarli a gran parte delle discipline sportive invernali viene colta l’occasione di far vivere alle famiglie una giornata in montagna.


Tali eventi saranno chiaramente organizzati rispettando tutte le normative vigenti riguardo la pandemia in corso.


Come tutti gli sport, le discipline invernali richiedono, specie per i più piccoli, equilibrio e coordinazione nei movimenti che li accompagnerà nella consapevolezza del proprio corpo, così da migliorare la propria postura.


Lo sci migliora l’umore ed insegna ai ragazzi che la montagna e tutto ciò che la circonda deve essere rispettato.


A tal proposito gli enti organizzatori hanno creato una tabella chiamata “I 10 GRADINI DELLA MONTAGNA”:


  1. Scegli un resort più ecologico:

Ricerca opzioni di alloggio con politiche e pratiche ambientali forti.

  1. Scegli abbigliamento e attrezzatura migliori:

Cerca abbigliamento e attrezzatura realizzati in modo sostenibile e riparalo ove possibile.

  1. Rendilo riutilizzabile:

Prova a rendere l’intero viaggio privo di plastica monouso.

  1. Riduci la tua impronta di viaggio:

Scegli il trasporto pubblico o il car sharing, ove possibile.

  1. Rimani sul percorso:

Attieniti ai sentieri segnalati e ai campeggi stabiliti per rispettare la fauna selvatica.

  1. Scatta solo foto:

La natura sta meglio sulla montagna che nel tuo soggiorno.

  1. Non lasciare tracce:

Porta con te tutto il cibo e la spazzatura a casa.

  1. Mantieni l’acqua pulita:

Non usare detersivi o shampoo nei fiumi o nei laghi

  1. Acquista meglio, compra localmente:

Sostieni le piccole imprese e le comunità montane.

  1. Parla per le montagne:

Usa la tua voce per incoraggiare un cambiamento positivo.



“Quando la neve fa scuola. Corso di sci e snowboard”


Progetto realizzato dai docenti dell’Istituto Comprensivo Statale “Cesare Zonca” di Treviolo (BG), diretto dal dirigente scolastico Giosuè Panzeri, mira ad integrare proposte della scuola per renderla più aperta, formativa ed orientata ad una sempre maggiore interazione tra mondo associativo, le attività sportive invernali e il mondo della montagna.

Il progetto rende l’alunno sempre al centro di ogni iniziativa coinvolgendolo in prima persona nelle sue escursioni, non solo come visitatore o spettatore.


di CARLO VARALLO

0 visualizzazioni0 commenti