200 MILA EURO ALLE SCUOLE SICILIANE CHE ACCOGLIERANNO STUDENTI UCRAINI

Lo ha annunciato Roberto Lagalla, assessore all’istruzione della regione Sicilia


Sono molte le istituzioni scolastiche nelle varie regioni d’Italia che accoglieranno studenti e studentesse provenienti dall’Ucraina.

Tra le varie regioni abbiamo anche la Sicilia, ad annunciarlo è Roberto Lagalla, assessore all’istruzione della Regione Sicilia, il quale ha comunicato che a breve sarà pubblicata una circolare a firma congiunta con l’ufficio scolastico regionale, in aggiunta a quanto già previsto dal ministero.


Tali risorse potranno essere utilizzate dagli istituti scolastici per l’acquisto di materiale ludico-didattico, per la mediazione linguistica e culturale, per il supporto psicologico, nonché l’organizzazione di attività pomeridiane, il tutto per favorire l’integrazione degli studenti Ucraini.


La circolare sarà inviata agli istituti scolastici di ogni ordine e grado, entro questa settimana sul sito del dipartimento regionale dell’Istruzione, Università e Diritto allo studio.


di CARLO VARALLO

0 visualizzazioni0 commenti