top of page

26 MAGGIO: DISAGI CAUSATI DALLA RIDOTTA ATTIVITÀ A CAUSA DELLO SCIOPERO

A comunicarlo è l’INPS


In occasione dello sciopero generale indetto dall’Unione Sindacale di Base (USB) e dalla Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali (FISI), in programma per giorno venerdì 26 maggio 2023, che si terrà presso il presidio della Legaccop (cooperativa sociale) per chiedere l’aumento di 300 euro netti in busta paga, 35 ore a tempo pieno a parità di salario, l’introduzione della quattordicesima mensilità, per dire no banca ore e basta al part time involontario, l’Inps comunica che, per un’ eventuale partecipazione dei lavoratori Inps allo sciopero, potrebbero verificarsi dei disagi a causa dell’attività ridotta dato che la manifestazione interesserà tutti i settori lavorativi pubblici e privati.


di CLAUDIO CASTAGNA




2 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page