top of page

9 NOVEMBRE: INCONTRO TRA IL NEO-PRESIDENTE MELONI E I SINDACATI


Previsto nel pomeriggio di mercoledì 9 novembre 2022 a Palazzo Chigi un primo confronto tra il neo-presidente del Consiglio dei Ministri e i sindacati Cgil,Cisl e Uil per discutere su alcune tematiche oggi in primo piano: rincari dell'energia, inflazione e salari bassi.

Sulla questione Quota 41, a margine dell’assemblea di Federmeccanica Maurizio Landini, sindacalista e segretario generale della Cgil, ha affermato: “Quota 41? Non è il momento di dare i numeri. “Dire Quota 41 non vuole dire nulla, uno può dire 42-43 il problema è quale riforma delle pensioni fare perché se poi uno dice quota 41 e poi ci mette di fianco l’età e salta fuori che è quota 103 104 105, di cosa stiamo discutendo?”.Per questo motivo, il sindacato della Cgil torna a chiedere di “mettere mano a tutta la riforma delle pensioni perché serve una pensione di garanzia per i giovani, e una lotta al precariato e serve riconosce i danni fatti dalla riforma Fornero alla donna”.

Marina Calderone, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, a conclusione dell’incontro con le parti sociali, ha aggiunto che: “Può essere un punto di riferimento ma è ancora presto per poter dire in che modo e con quali condizionalità’’ e aggiunge anche che si tratta di una fase in cui si stanno studiando gli strumenti.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti
bottom of page