A piedi in autostrada da Roma a Milano: fermato un ragazzo


Un gesto insolito da parte di un ragazzo residente in un comune di Roma, invece di recarsi a scuola come tutte le mattine, ha deciso di non entrare e di intraprendere un lungo cammino sull’autostrada A1 che da Roma collega Milano, tutto questo senza dire nulla ai genitori. Alcuni agenti della polizia presenti su quel tratto di autostrada tra Magliano Sabina e Orte, hanno notato percorrere dal ragazzo la corsia di emergenza. Senza perdere altro tempo, quest'ultimi si sono fermati per sapere cosa stesse accadendo e qual era l’intenzione del ragazzo. Senza giri di parole, il ragazzo ha affermato che voleva raggiungere il capoluogo Lombardo senza dire nulla alla famiglia. Dunque, gli agenti, dopo aver ascoltato il ragazzo e senza creare ‘’allarmismi’’ hanno riferito che questo intento di arrivare nella regione Lombardia da Roma a piedi e nelle sue condizione non poteva essere possibile e quindi hanno preso il ragazzo e si sono recati nella sede degli uffici della stradale a Orvieto dove hanno rintracciato i genitori per andare a riprenderlo e tornare a casa senza conseguenze, i quali avrebbe potuto avere percorrendo il tratto autostradale.


0 visualizzazioni0 commenti