top of page

A.S. 2023-2024: ISCRIZIONI ALLE SCUOLE PRIMARIE NELLA PROVINCIA DI BOLZANO


In data 21 novembre 2022 si è tenuto l’incontro di informativa sindacale sul tema delle iscrizioni alla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I e II grado per l’anno scolastico 2023-2024. Secondo le prime decisioni, le iscrizioni dovranno effettuarsi dalle ore 8:00 del 9 gennaio fino alle ore 20:00 del 30 gennaio 2023.


Secondo quanto comunicato dall’Ufficio Scolastico della Provincia di Bolzano, le iscrizioni per ogni ordine e grado dovranno essere effettuate nella seguente modalità:


1) Scuola dell’Infanzia

Alle scuole d'infanzia possono essere iscritti bambine e bambini che compiono tre anni di età entro il mese di febbraio dell'anno scolastico di riferimento.

Entro il 30 dicembre i Comuni trasmettono alla singola scuola dell’infanzia un elenco, possibilmente in formato elettronico, dei/delle bambini/e residenti nel rispettivo territorio di affluenza che hanno diritto alla frequenza e che non sono ancora sottoposti all'obbligo scolastico, con I’indicazione dei dati degli/delle alunni/e dei genitori o del soggetti esercenti la potestà genitoriale.

Le iscrizioni si svolgono entro il mese di gennaio. II termine viene fissato dall' Intendenza scolastica competente. Entro il mese di feb­braio il comitato di scuola dell’infanzia decide sull’accoglimento delle domande di Iscrizione dei/delle bambini/e.

Per motivi organizzativi I’Itntendenza scolastica ladina può fissare una data di iscrizione successiva a quella sopra indicata.


2) Scuola primaria

Alla prima classe della scuola primaria vengono iscritti tutti i bambini e bambine che com­piono i sei anni di età entro il 31 agosto.

Possono inoltre essere iscritti alle prime classi anche i bambini e le bambine che compiono i sei anni entro il 30 aprile dell’anno scolastico di riferimento. Alle famiglie vengono offerte da parte delle Istituzioni scolastiche, con il sostegno della competente Intendenza scolastica e in raccordo con la scuola dell’infanzia frequentata, opportune forme di consulenza volte alla maturazione di una decisione consapevole nell'interesse dello sviluppo formativo dell’alunna o dell’alunno.

L’iscrizione viene effettuata nel mese di gennaio presso la scuola competente per territorio da parte dei genitori o dei soggetti esercenti la potestà genitoriale. II termine viene fissato dal dirigente scolastico/dalla dirigente scolastica competente.

Una volta effettuata l’iscrizione presso la scuola territorialmente competente i genitori o i soggetti esercenti la potestà genitoriale pos­sono richiedere il trasferimento ad altra scuola. La richiesta può essere respinta qualora venga superato il numero di alunni previsto dalla deliberazione sulla formazione delle classi, tenuto conto anche della ricettività della scuola. L’lntendenza scolastica competente può dare ulteriori istruzioni sulle iscrizioni presso scuole diverse da quelle di pertinenza territoriale.

Entro il 30 dicembre i Comuni trasmettono alle istituzioni scolastiche competenti un elenco, possibilmente in formato elettronico, dei/delle bambini/e in obbligo scolastico residenti nel ri­spettivo territorio di affluenza con I’indicazione dei dati degli/delle alunni/e dei genitori o dei soggetti esercenti la potestà genitoriale.

Per i comuni nei quali si trovano scuole con lingue d’insegnamento diverse possono essere stabilite di comune accordo tra scuole interessate, amministrazione comunale e Intendenza scolastica competente, procedure diverse per quanto riguarda le modalità di iscrizione.

L'iscrizione alle classi successive alla prima è disposta d'ufficio.

Per motivi organizzativi I’lntendenza scolastica ladina può fissare anche una data di iscrizione successiva a quella sopra indicata.


3) Scuola secondaria di prime grado

Gli alunni e le alunne della quinta classe di scuola primaria vengono iscritti d’ufficio alla prima classe della scuola secondaria di primo grado dello stesso Istituto comprensivo frequentato. Se la scuola primaria frequentata non fa parte di un Istituto comprensivo con scuola secondaria di primo grado, gli alunni e le alunne della quinta classe di scuola primaria sono iscritti d’ufficio alla prima classe della scuola secondaria di I grado competente per territorio.

Entro il 31 gennaio i genitori o i soggetti eser­centi la potestà genitoriale possono richiedere il trasferimento ad altra scuola. La richiesta debitamente motivata, va indirizzata al dirigente scolastico/alla dirigente scolastica della scuola secondaria di primo grado, nella quale I'alunno/a viene iscritto/a d’ufficio, che provvederà ad inoltrarla alla scuola secondaria di primo grado d’interesse. La richiesta stessa può essere respinta qualora venga superato il numero di alunni previsto dalla deliberazione sulla formazlone delle classi, tenuto conto an­che della ricettività delle scuole. L’Intendenza scolastica competente può dare ulteriori istruzioni sulle iscrizioni presso scuole diverse da quelle di competenza territoriale.

L'iscrizione alle seconde e terze classi è di­sposta d’ufficio.


Le iscrizioni dovranno essere effettuate in modalità telematica, attraverso l’utilizzo delle credenziali SPID, a partire dal 9 e fino al 24 gennaio 2023. Sul sito istituzionale, il Comune di riferimento, ha pubblicato l’elenco delle scuole con le corrispondenti vie di appartenenza, nel quale viene indicata la scuola di frequenza. A seguire, il Comune di Bolzano provvederà ad inviare alle famiglie una comunicazione contenente la sigla della scuola di competenza territoriale che dovrà essere poi indicata durante la fase di iscrizione per via telematica.


Infine, si ricorda che entro il 24 gennaio 2023, data ultima per la presentazione delle domande di iscrizione, si potrà effettuare la richiesta di trasferimento presso un’altra struttura scolastica seguendo alcune procedure per ottenere il nulla osta della scuola al quale è iscritto l’alunno/a. La domanda con la relativa motivazione dovrà essere presentata in modalità cartacea.



manifesto+a.s.+2023+-+2024+bilingue
.pdf
Scarica PDF • 435KB

di CLAUDIO CASTAGNA


1 visualizzazione0 commenti

Comments


bottom of page