Abilitazione d’ufficio agli idonei del concorso straordinario


E’ stato stabilito dall’art. 59 comma 21 del DL 73/2021 del Sostegni Bis in discussione alla Camera una modifica e una semplificazione rispetto a quanto era stato stabilito nel Bando del concorso straordinario. Coloro che risultano idonei sia precari che di ruolo acquisiranno l’abilitazione all’insegnamento d’ufficio senza sottoporsi alla prova orale secondo la procedura prevista dal DL 126/2019 convertito nella legge 159/259 che prevedeva un elenco graduato. Il DL 73/2021 deve essere convertito in legge entro e non oltre questo mese, ma si pensa che l’abilitazione per coloro che risulteranno idonei al concorso rientreranno nella legge che sarà convertita. I docenti in possesso dell’abilitazione possono partecipare alla mobilità professionale se non sono vincolati, e i docenti precari possono entrare nella graduatoria di prima fascia del GPS.


A cura di Claudio Castagna

0 visualizzazioni0 commenti