Abilitazione per i docenti che hanno superato la prova del concorso straordinario 2020 e inserimento

E’ molto intensa la questione Concorso straordinario per il ruolo DD n.510 del 23 aprile 2020 e DD dell’8 luglio 2021. Sono state apportate delle modifiche alla legge che ha istituito il concorso dal Decreto Sostegni bis eliminando l’acquisizione dei 24 cfu e l’esame per conseguire l’abilitazione. E’ stato eliminato l’elenco ‘’non graduato’’ di coloro che hanno superato le prove ma che non sono stati vincitori ed è stato disposto l’elenco degli idonei che dovrà integrarsi con l’elenco dei vincitori. Molto chiaro per come l’abilitazione sia insita nell’accettazione delle nomina in ruolo anche per quelli idonei, che anche se non rientrano nel numero dei posti vacanti, non possono essere messi a confronto con i primi e considerati abilitati. Si chiederà un intervento che dia sul piano amministrativo gli effetti abilitanti concedendo di utilizzare le eventuali finestre per integrare le graduatorie di prima fascia delle GPS.


A cura di Claudio Castagna

0 visualizzazioni0 commenti