ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO A.S 2022/23, NOTA DEL MINISTERO

È stata pubblicata la nota per l’adozione dei libri di testo per le scuole di ogni ordine e grado


Con la Nota N. 5022 del 28 febbraio 2022, in riferimento alle istruzioni impartite con la Nota N. 2581 del 9 aprile 2014 in riferimento all’adozione dei libri di testo nelle scuole di ogni ordine e grado, il Miur determina i prezzi dei libri di testo nella scuola primaria e dei tetti di spesa nella scuola secondaria.


Ulteriori precisazioni

La determinazione dei prezzi dei libri di testo deve rispettare il D.M. n. 781/2013.


L’eventuale scelta da parte delle scuole di avvalersi di strumenti alternativi, sono deliberati dal collegio dei docenti, per l’A.s 2022/23, entro la seconda metà del mese di maggio per tutti gli ordini e gradi.


Visto lo stato di emergenza in corso, le riunioni degli organi collegiali delle istituzioni scolastiche possono continuare con modalità a distanza fino al 31 marzo 2022, fatte ulteriori proroghe.


Eventuali incontri tra docenti e operatori editoriali accreditati dalle case editrici o dall’associazione nazionale agenti rappresentanti promotori editoriali (ANARPE), in merito alle informazioni sulla produzione editoriale, devono rispettare i protocolli di sicurezza e delle norme igienico sanitarie appositamente emanate, ferme restando le esigenze di servizio e il regolare svolgimento delle lezioni.


Comunicazione dati adozionali

Le istituzioni scolastiche devono comunicare i dati adozionali online, tramite il portale www.adozioniaie.it, oppure offline, in locale, entro il 7 giugno 2022.

Le istituzioni scolastiche che non intendono adottare libri di testo, devono comunque accedere alla piattaforma specificando che si avvalgono di strumenti alternativi ai libri di testo.


di CARLO VARALLO


0 visualizzazioni0 commenti