top of page

ADOZIONE DEI TESTI SCOLASTICI DA EFFETTUARSI ENTRO IL 20 MAGGIO

Adempimenti delle istituzioni scolastiche e comunicazione dati adozionali


Le adozioni dei testi scolastici, da effettuarsi nel rispetto dei tetti di spesa stabiliti per le scuole secondarie di primo e secondo grado, o l’eventuale scelta di avvalersi di strumenti alternativi ai libri di testo, sono deliberate dal collegio dei docenti, per l’a.s. 2023/2024, entro la seconda decade di maggio c.a. per tutti gli ordini e gradi di scuola.


Nella nota n. 8393 viene precisato che i collegi dei docenti possono confermare i testi scolastici già in uso, ovvero procedere a nuove adozioni. Queste ultime possono riguardare i primi volumi di un corso (classi prime e quarte della scuola primaria, classi prime della scuola secondaria di primo grado, classi prime e terze e, per le sole specifiche discipline in esse previste, classi quinte della scuola secondaria di secondo grado) ovvero i volumi unici. Le adozioni dei seguiti dei testi in più volumi si intendono confermate.


Comunicazione dati adozionali

La comunicazione dei dati adozionali va effettuata, da parte delle istituzioni scolastiche, on line, tramite l'utilizzo della piattaforma presente sul sito www.adozioniaie.it o in locale, off line, entro il 7 giugno p.v. Le istituzioni scolastiche che hanno deciso di non adottare libri di testo accedono alla suddetta piattaforma specificando che si avvalgono di strumenti alternativi ai libri di testo.


m_pi.AOODGOSV.REGISTRO-UFFICIALEU.0008393.13-03-2023
.pdf
Download PDF • 280KB

di VALENTINA ZIN

4 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page