AGGIORNAMENTO GPS: NUOVE FAQ DEL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE


Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato delle nuove utili FAQ relative alla compilazione dell’istanza.

Ricordiamo che le domande di inserimento/aggiornamento/trasferimento delle GPS, secondo l’Ordinanza Ministeriale numero 112 e la nota numero 18095, si presentano tramite Istanze Online dalle ore 9.00 del 12 maggio alle ore 23.59 del 31 maggio 2022 (esclusivamente per una sola provincia).


Domanda: Chi si inserisce con riserva in I fascia in quanto laureando, come può dichiarare il titolo di inglese (che è contestuale alla laurea)?

Risposta: Il titolo di inglese potrà essere dichiarato nell’istanza di scioglimento della riserva.


Domanda: Nel biennio precedente ero iscritto negli elenchi aggiuntivi e ora vorrei iscrivermi “a pettine” nella I fascia, ma il sistema mi prospetta l’aggiornamento della domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi. Quindi devo prima procedere alla cancellazione della vecchia domanda?

Risposta: No, non occorre cancellare la precedente graduatoria al fine inserirla nuovamente perché questo comporta di dover reinserire e rivalutare tutti i titoli, mentre con la funzione aggiornamento potranno essere dichiarati e valutati soltanto i nuovi titoli. Il termine “aggiornamento” è solo un automatismo che permette l’attualizzazione della graduatoria al nuovo biennio mantenendo tutti i titoli a suo tempo presentati, in quanto già associati alla corretta tabella di valutazione. Occorre solo inserire gli eventuali nuovi titoli. Tale operazione comporterà quindi l’inserimento “a pettine” nella I fascia delle GPS. Pertanto, in caso di cancellazione, si invita a ripristinare la graduatoria già valutata riverificando, per conferma, tutti i titoli precedentemente dichiarati e inserendo ex novo quelli eventualmente non presenti.


Domanda: È valutabile, come ulteriore titolo, ai sensi della sezione B della tabella A7, il titolo di accesso al percorso di specializzazione sul Sostegno?

Risposta: Si, in quanto il punto A.1 della tabella A7 prevede quale unico requisito di accesso alle graduatorie di sostegno il titolo di specializzazione.


Domanda: Sono uno studente fuori corso iscritto a Scienze della Formazione Primaria. Al fine di iscrivermi nella II fascia delle GPS di Infanzia e Primaria, come devo dichiarare l’anno accademico di iscrizione?

Risposta: È sufficiente indicare i CFU conseguiti, che prevalgono rispetto all’iscrizione.


Domanda: A seguito del superamento di un concorso devo iscrivermi in qualità di abilitata nelle GPS. Che punteggio devo indicare?

Risposta: Il punteggio che deve essere attribuito è il punteggio totale con cui l’aspirante figura nella graduatoria del concorso, sia come voto che come base. Qualora la base del concorso fosse diversa da 100, il sistema provvederà a fare la proporzione per riportare il punteggio in base 100.


Domanda: Mi sono abilitato avendo superato le prove del concorso ordinario, ma non risultando tra i vincitori non sono stato graduato e rientro solo nell’elenco alfabetico. Nel dichiarare l’abilitazione, quale punteggio devo indicare?

In questo caso, non essendo indicato nel titolo il punteggio, dovrà essere resa la dichiarazione di avvalersi di 8 punti, come previsto al punto A.1 delle tabelle.


Domanda: Ero già inserito nelle GPS 2020, ora devo aggiornare le precedenti classi di concorso, ma inserire ex novo una nuova classe di concorso, devo dichiarare nuovamente i servizi già inseriti nelle GPS 2020? Cambia qualcosa se la TAB di appartenenza della nuova classe di concorso non è tra quelle già inserite nel 2020?

Risposta: No, i servizi (punto C delle tabelle di valutazione) già inseriti varranno anche per la nuova graduatoria richiesta, anche se la tabella di valutazione di riferimento non è fra quelle già presenti nel 2020. Infatti, i servizi espressi saranno ribaltati automaticamente su tutte le graduatorie richieste. Devono, ovviamente, in ogni caso, essere aggiunti i nuovi.


di VALENTINA ZIN


0 visualizzazioni0 commenti