Approvato in Senato il Decreto sostegni bis


E’ stato approvato il Decreto Sostegni bis in Senato con 213 favorevoli.

“È stata votata al Senato la fiducia al decreto Sostegni bis nel testo già approvato dalla Camera”. “L’Aula del Senato ha approvato la fiducia chiesta dal governo al Dl sostegni bis dando così il via libera definitivo al provvedimento. Il disco verde è arrivato con 213 sì, 28 no e un astenuto. FdI ha dichiarato il suo voto contrario. Il provvedimento, che doveva essere convertito in legge entro il 24 luglio, è stato approvato dalla Camera lo scorso 14 luglio. A Palazzo Madama è arrivato dunque un testo blindato che ha avuto un esame sprint, suscitando qualche malumore non solo nell’opposizione. A Montecitorio il Dl, che vale 40 miliardi e prevede un nuovo e più esteso pacchetto di indennizzi alle imprese e proroghe fiscali, ha assorbito il decreto legge con lo sblocco graduale dei licenziamenti e la sospensione del ‘cashback’”. Il sindacato Udir, aveva preso delle iniziative valide per poter migliorare il testo, quello che dopo è stato approvato. Infatti, l’ Udir aveva considerato anche una norma che avrebbe autorizzato il recupero di 300 istituti scolastici utili per la mobilità e per le immissioni in ruolo.

0 visualizzazioni0 commenti