ASSEGNAZIONI PROVVISORIA ATA, ANCHE PER RICONGIUNGIMENTO GENITORE

Aggiornamento: 25 giu 2021


Dal 28 giugno al 15 luglio sarà possibile per il personale Ata presentare domanda di mobilità annuale per l’anno scolastico 2021-22.

La domanda potrà essere presentata esclusivamente in modalità cartacea con un vincolo inderogabile ovvero si può richiedere L’assegnazione provvisoria per una sola provincia, per un massimo di quindici sedi e indifferentemente per uno dei seguenti motivi:

  • ricongiungimento ai figli o agli affidati di minore età con provvedimento giudiziario;

  • ricongiungimento al coniuge/parte dell’unione civile o al convivente, ivi compresi parenti o affini, purché la stabilità della convivenza risulti da certificazione anagrafica;

  • per gravi esigenze di salute del richiedente comprovate da certificazione sanitaria;

  • ricongiungimento al genitore (età superiore a 65 anni al 31 dicembre dell’anno in cui si effettua l’assegnazione provvisoria).

  • Indicare nella domanda il comune di ricongiungimento.


A cura di Carlo Varallo

2 visualizzazioni0 commenti