Assistenti amministrativi. Disponibilità e scadenza della domanda.


E’ da poco più di un mese che è iniziato il nuovo anno scolastico 2021-22 e già sono partite le richieste per l’occupazione del ruolo di DSGA a tutti gli assistenti amministrativi, al personale a tempo indeterminato. Ad oggi è ancora possibile inviare la domanda di presentazione ma è necessario ricordare che, per effettuare questa operazione, si hanno pochi giorni a disposizione, questo perché in molteplici province italiane, dopo i pensionamenti e le operazioni di mobilità sono rimasti molti posti vuoti di DSGA che dovranno, quindi, essere ricoperti. In tal modo, così come prevede il CCNI partono i sistemi per le assegnazioni provvisorie del personale docenti, Ata, educativo e delle utilizzazioni in relazione al triennio scolastico, cioè dal 2019 al 2022 come presentate dai contratti regionali e le assegnazioni provvisorie per l’anno scolastico corrente in data 8/7/2020. Dopo che le graduatorie degli assistenti amministrativi saranno esaurite, la procedura da avviare sarà quella di fare un interpello agli assistenti amministrativi e ai responsabili amministrativi titolari nelle province della Repubblica allo scopo di ottenere l’occupazione del posto DSGA di cui si è fatta la richiesta. La valutazione sarà valutata secondo alcuni criteri:

1. Domande provenienti dall’ambito territoriale della provincia in oggetto

2. Domande provenienti dagli Ambiti Territoriali della regione

3. Domande provenienti dagli Ambiti Territoriali nazionali


Gli interpelli attuali interessano:

Emilia Romagna

nazionale scadenza 13 ottobre-Rimini 12 ottobre –Piacenza scadenza ore 12 del 13 ottobre-

Reggio Emilia scadenza 16 ottobre

Lombardia

Cremona ore 10 del 15 ottobre-Lecco 17 ottobre –

Toscana

Pisa


0 visualizzazioni0 commenti