ATA, con la riduzione oraria a 35 ore settimanali il calcolo delle ferie rimane invariato



Il calcolo delle ferie deve essere uguale per tutti, infatti le ferie del personale assunto a tempo determinato si calcolano sulla base proporzionale al servizio prestato.

Possiamo eseguire una semplice proporzione per capire quanti giorni di ferie ci spettano:

360 : 30/32 = n° dei giorni di servizio : x


Rimane allo stesso tempo invariato il calcolo delle festività soppresse, dove si matura 1 giorno di ferie ogni 3 mesi di servizio.


Per quanto riguarda gli insegnanti con supplenze temporanee, anche in questo caso le ferie sono direttamente proporzionate ai gironi di servizio prestato, indipendentemente se si effettua la riduzione oraria a 35 ore settimanali ai sensi dell’art. 55 del CCNL.


200 visualizzazioni0 commenti