ATA CONTRATTI PART-TIME

Le segreterie sono alle prese con la stipula dei contratti individuali del personale ATA che ha fatto richiesta di svolgimento della propria prestazione lavorativa in modalità part-time e di quelli che medesimamente rientreranno con contratto a tempo pieno quindi sarà necessario predisporre una variazione del servizio prestato.

Si attende la pubblicazione da parte dell’Ufficio Scolastico Provinciale di competenza, della nota relativa al personale autorizzato a trasformare o a variare la propria prestazione lavorativa da part-time a tempo pieno, e viceversa, sarà possibile compilare uno dei modelli di contratto allegati per formalizzare tra Dirigente scolastico e dipendente la trasformazione del rapporto di lavoro.

Una volta autorizzato a trasformare il rapporto di lavoro e pubblicato dall’Ufficio Scolastico Provinciale, tale documento dovrà essere inviato alla Ragioneria territorialmente competente che effettuerà le variazioni economiche di riferimento.


A cura di Carlo Varallo

1 visualizzazione0 commenti