ATA: INSERIMENTO NELLA GRADUATORIA 24 MESI E I REQUISITI


Con la nota ministeriale n° 13671 del 05 aprile 2022, entro la data di martedì 26 aprile 2022, gli Uffici regionali Scolastici di competenza dovranno pubblicare i bandi di concorso per soli titoli per i profili appartenenti all’area A e B del personale amministrativo, tecnico e ausiliario.

I profili interessati sono: Collaboratore scolastico Addetto alle aziende agrarie; Assistente amministrativo; Assistente tecnico; Cuoco; Infermiere; Guardarobiere.

Gli interessati all’inserimento nella graduatoria 24 mesi, per accedere dovranno essere in possesso di alcuni requisiti, tra cui:

Titolo di studio richiesto per il profilo specifico:

  • Assistente amministrativo: diploma di maturità;

  • Assistente Tecnico: diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale;

  • Cuoco: diploma di qualifica professionale di operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;

  • Infermiere: laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente normativa per l’esercizio della professione di infermiere;

  • Guardarobiere: diploma di qualifica professionale di operatore della moda;

  • Addetto alle aziende agrarie: .diploma di qualifica professionale di: operatore agrituristico; operatore agro industriale; operatore agro ambientale.

  • Collaboratore Scolastico: diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/o diplomi di qualifica professionale rilasciati o riconosciuti dalla regione;

  • aver svolto un minimo di 24 mesi ovvero 23 mesi e 16 giorni di servizio, anche non continuativo, nelle istituzioni statali o presso gli enti locali entro la data di scadenza della presentazione della domanda nel profilo per il quale si chiede l’iscrizione.

  • essere inserito nella graduatoria di terza fascia e prestare servizio nella stessa provincia e nello stesso profilo per il quale si chiede l’iscrizione.

  • I candidati che nell’aggiornamento del 2021 hanno chiesto il depennamento per presentare domanda di terza fascia in provincia diversa, possono presentare la domanda di inserimento nella nuova provincia.

La presentazione della domanda sarà accolta se viene presentata attraverso il servizio istanze on line utilizzando un’utenza SPID.



Ordinanza Ministeriale 23 Febbraio 2009, n. 21 (1)
.pdf
Download PDF • 155KB

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti