Attività sportiva a scuola


In vista della imminente riapertura delle scuole, il piano scuola prevede nuove indicazioni da attuare durante lo svolgimento delle attività sportive utili per evitare contagi. Infatti, per quanto riguarda le ore di educazione fisica svolte all’aperto in zona bianca per gli alunni non è previsto l’utilizzo della mascherina protettiva ma sarà necessario adottare la distanza di almeno due metri tra loro, nel momento in cui tali attività verranno svolte in classe sarà necessario rendere al locale l’aerazione migliore. Inoltre, per le attività che verranno svolte nelle palestre all’interno delle scuole il Comitato prevede differenti svolgimenti: nelle zone bianche dovranno essere privilegiate le attività individuali, mentre in zona gialla e zona arancione viene fortemente raccomandato di eseguire le attività in modo individuale. In ogni caso è bene limitare l’utilizzo dei locali della scuola esclusivamente alla realizzazione di attività didattiche, e ogni volta che ne viene fatto uso dei locali adibiti alle attività sportive da parte di soggetti esterni sarà necessario eseguire la sanificazione, mentre nel caso in cui delle situazioni legate all’epidemia non siano favorevoli, istituzioni scolastiche e Enti Locali potranno decidere se proseguire con la sospensione delle attività dei soggetti esterni, questo almeno fino al ritorno in zona bianca.

1 visualizzazione0 commenti