AUMENTO CASI COVID. SPERANZA: “GOVERNO AL LAVORO SU NUOVE MISURE PER FRONTEGGIARE LA PANDEMIA”


In vicinanza alle festività natalizie e considerando l’andamento della risalita dei contagi da Covid 19, il ministro della Salute, Roberto Speranza, è intervenuto per rassicurare i cittadini sostenendo che il Governo sta lavorando a nuove misure per fronteggiare l’emergenza sanitaria e che verranno presentate dal premier Draghi durante lo svolgimento del Consiglio dei Ministri programmato nel primo pomeriggio.

Il ministro Speranza ha detto che: “L’epidemia continua ad essere un problema reale, concreto con cui fare i conti. Sarebbe un’illusione pensare che possiamo guardarla come una cosa del passato, è un qualcosa del presente, come ci dicono i numeri che arrivano ogni giorno non solo dalla stragrande maggioranza dei Paesi europei e del mondo, ma anche dalle nostre regioni. Sono numeri in crescita ormai costante da diverse e numerose settimane”.

“Certo è che abbiamo strumenti che un anno fa non avevamo, a cominciare dai vaccini. Le terze dosi sono ancora più importanti per fronteggiare la variante Omicron, lo stiamo vedendo dai dati che arrivano“.

In conclusione, Speranza ha poi parlato della campagna vaccinale per i bambini in età compresa tra i 5 e gli 11 anni d'età: “Il mio messaggio è sempre molto netto e molto chiaro: dobbiamo fidarci dei nostri pediatri. Abbiamo in Italia alcuni dei migliori del mondo. Su una scelta così delicata il mio invito alle persone è a fidarsi di loro. Non è una materia che può essere delegata ai social network o alle discussioni che si fanno la mattina nei bar, non è materia da talk show televisivi. Affidiamoci a chi ha dedicato tutta la propria vita ed esperienza professionale alle persone di cui stiamo discutendo - conclude - cioè ai nostri figli”.


di ISABELLA CASTAGNA




0 visualizzazioni0 commenti