Bando Convitti,entro il 14 ottobre inviare la domanda


E’ stato divulgato l'avviso riguardante le innumerevoli disponibilità rimaste nei convitti di proprietà INPS Regina Elena Sansepolcro e Santa Caterina di Arezzo. Gli intestatari del bando di concorso posso inoltrare la domanda a partire dalle ore 16:00 del giorno 8 ottobre 2021 fino alle ore 24:00 del giorno 14 ottobre 2021. Possono prendere parte al concorso i beneficiari di cui all’art.1, comma 3, che durante l’anno scolastico 2021/2022 frequenteranno la scuola primaria, la scuola secondaria di primo grado o secondaria di secondo grado, che hanno in possesso i requisiti seguenti: non devono essere in ritardo di oltre due anni nella carriera scolastica; un eventuale ritardo nella carriera scolastica verrà valutato, a prescindere dall’età, a cominciare dal primo anno della scuola primaria fino all’anno scolastico oggetto del bando, senza la soluzione di continuità e indipendentemente dalle motivazioni che hanno generato il ritardo. La tempistica dei cicli di studio viene delimitata in 5 anni nella scuola primaria, mentre in 3 anni per la scuola secondaria di primo grado e negli anni ordinari di studi, con riferimento a ciascuna tipologia di scuola secondaria di secondo grado. A seguire bisogna essere già iscritti presso una scuola del luogo di residenza. E’ necessario non essere stati allontanati da una struttura convittuale, a gestione diretta o convenzionata, per motivi disciplinari o per altri casi che abbiano determinato la revoca del beneficio per comportamenti incompatibili con la vita comunitaria. Non aver riportato condanne penali e/o non aver procedimenti penali in corso e non fruire di alcuna provvidenza scolastica, in denaro o in servizi, di un valore superiore ai € 6.000,00, erogati dallo Stato e/o altri Enti ed Istituzioni pubbliche/ private per l’anno scolastico 2021/22.


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti