BANDO PER FINANZIARE BIBLIOTECHE SCOLASTICHE: DOMANDE FINO AL 30 APRILE


È stato pubblicato il bando relativo all’assegnazione delle risorse del Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario per l’anno 2022.


Termini di scadenza per la presentazione dell’istanza

Si potranno presentare le domande dalle ore 12.00 del 1° aprile e fino alle ore 12.00 del 30 aprile 2022.


Chi può accedere al Fondo

Potranno presentare domanda di accesso al Fondo i Sistemi bibliotecari e le Biblioteche scolastiche come di seguito definiti.

Per Sistema bibliotecario si intende una rete di biblioteche costituita per promuovere e sviluppare forme di cooperazione a livello territoriale, garantendo la condivisione di risorse e professionalità oltre che la sostenibilità ed omogeneità dei servizi erogati tra le biblioteche aderenti.

Sono ammessi al finanziamento i Sistemi bibliotecari formalmente costituiti (è richiesta la presentazione di atti costitutivi e/o statuti e/o convenzioni e/o accordi che attestino l’effettiva costituzione del Sistema, le biblioteche aderenti, gli scopi e il funzionamento degli stessi) e già operanti sul territorio di riferimento al momento della presentazione della domanda.


L’istanza di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente dalla biblioteca capofila di un Sistema bibliotecario che risponda alle caratteristiche di cui sopra.

Ciascun Sistema bibliotecario potrà presentare una sola domanda.

Per Biblioteche scolastiche si intendono le biblioteche degli istituti scolastici (Scuole dell’infanzia e Istituti di istruzione primaria, secondaria e superiore). Ciascuna istituzione scolastica, anche se dotata di più biblioteche in diversi plessi, può presentare una sola domanda.

Possono accedere al Fondo gli istituti di istruzione paritaria senza fini di lucro e che comunque non siano legati a società aventi fini di lucro o da queste controllate.

Non sono ammesse al finanziamento le biblioteche facenti parte di atenei universitari o istituti ad essi equiparati.


Modalità di presentazione delle domande


1. L’istanza per l’accesso al Fondo deve essere compilata ed inviata unicamente attraverso l’applicativo per la presentazione e la gestione delle domande accessibile tramite il link pubblicato sulla home page del sito web

https://www.librari.beniculturali.it.


2. L’istanza può essere compilata ed inviata solo previa registrazione all’applicativo da parte del legale rappresentante o del dirigente scolastico dell’ente richiedente. La richiesta di registrazione dovrà essere firmata digitalmente e caricata nell’applicativo, seguendo accuratamente le indicazioni presenti sul sito web.

3. La registrazione dovrà essere ripetuta ogni anno anche nei casi di utenti che hanno già presentato istanza negli anni precedenti.


bando
.pdf
Download PDF • 764KB

di VALENTINA ZIN

0 visualizzazioni0 commenti