BARI, INSEGNANTE ADESCA MINORI SUI SOCIAL


A seguito di un'ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Bari nell'ambito di un'indagine per corruzione di minorenni e pornografia minorile, un’insegnate 45enne è stata arrestata.

Secondo quanto emerso dalle indagini, la docente, conosciuta nei social come “Zia Martina", l’estate scorsa avrebbe addescato dei minori consumando poi in un b&b rapporti sessuali.


di VALENTINA ZIN


0 visualizzazioni0 commenti