Bologna: due bambini scappano dalla scuola


Un gesto insolito è avvenuto in una scuola primaria di Bologna, due bambini di appena sei anni sono scappati dalla scuola. Il gesto è stato compiuto nel momento della ricreazione, quando, nel momento in cui il docente presente era distratto, i due bambini hanno finto di recarsi in bagno, ma il loro intento molto probabilmente era stato già deciso. I due, inosservati si sono dati alla fuga uscendo dalla porta antipanico raggiungendo il cancello posto sul retro della scuola, dove da li se la sono data a gambe. Dopo un po, non vedendo fare ritorno dei due bambini in classe, le maestre hanno subito iniziato a fare le ricerche nella scuola e dintorni, dove da li a poco sono stati ritrovati in un parco posto nelle vicinanze. Subito le maestre si sono scusate dispiaciute per quanto è accaduto, ma le famiglie dei bambini, dopo esserne venute a conoscenza dai figli, hanno protestato rivolgendosi alla scuola chiedendo di essere più chiari di ciò che accade perché le famiglie non erano state avvisate dalla scuola ma solo dal racconto dei loro figli e non hanno avuto altri chiarimenti. Inoltre chiedono che, dopo questo episodio è necessario che vengano prese delle misure di sicurezza della scuola e che vengano effettuati i lavori all’edificio e al giardino in quanto le condizioni non sono delle migliori. In una scuola già povera di collaboratori scolastici, la vigilanza è importantissimo arrivando al punto che il preside della scuola ha convocato per oggi una riunione con tutti i genitori e i docenti.


0 visualizzazioni0 commenti