BOLOGNA: RAGAZZO INCENSURATO È STATO ARRESTATO PER SPACCIO DI DROGA

Operazione antidroga effettuato dal nucleo cinofili della polizia locale


Nella giornata di ieri, 21 febbraio 2022, durante il corso di un servizio antidroga effettuato dai Carabinieri presso un istituto scolastico di Bologna, grazie al fiuto del cane del nucleo cinofili della polizia locale, uno studente è stato identificato e arrestato per detenzioni ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Il ragazzo, dopo aver capito di trovarsi in difficoltà nel momento in cui il cane ha condotto i carabinieri davanti al suo posto di banco, e che quindi sarebbe uscito allo scoperto, di sua spontanea volontà avrebbe tirato fuori dalla tasca un panetto di hashish da 29 grammi e una bilancia di precisione.


Una volta inquadrato il ragazzo incensurato, i militari si sono introdotti nell’abitazione dove hanno trovato altri panetti del peso complessivo di 394 grammi e un mazzetto di banconote. Al termine dell’operazione antidroga, il ragazzo è stato trasferito in un centro di prima accoglienza.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti