BONUS 200 EURO PRECARI: PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA ENTRO IL 31 OTTOBRE


Il tema Bonus da 200 euro continua ad essere ancora al centro dell’attenzione per molti lavoratori, ma soprattutto sta interessando il mondo della scuola, dove ad essere coinvolti sono i docenti precari. Questo perché i docenti precari con scadenza del contratto al 30 giugno non possiedono un rapporto di lavoro attivo al primo luglio e non rientrano nella categoria di lavoratori disoccupati perché non hanno raggiunto il requisito della titolarità di un trattamento di disoccupazione.

Secondo alcune indiscrezioni, sarebbe arrivata una nota diversa dalla norma, e secondo il sindacato della CGIL, anche al personale della scuola assunti con contratto a tempo determinato spetterebbe la somma del bonus prevista dal Decreto Aiuti per fronteggiare, anche se in piccola parte, le difficoltà del momento.

Quindi, secondo i requisiti necessari per richiedere il bonus, ovvero ‘’ aver svolto nel 2021 almeno 50 giornate di lavoro effettive anche con più rapporti di lavoro a tempo determinato e trovarsi al di sotto del limite reddituale di 35.000€ per l’anno 2021’’, gli interessati dovranno presentare all’INPS la domanda entro e non oltre la data del 31 ottobre 2022.

di CLAUDIO CASTAGNA



0 visualizzazioni0 commenti