BOOM DI CONTAGI NEL MONDO,APPELLO AI GOVERNI E AI RAGAZZI DALLARESPONSABILE DELL’OMS PER LA PANDEMIA


È emergenza contagi, la variante Delta e la variante Omicron si fanno sentire.

Durante l’intervista al quotidiano spagnolo El Pais, Maria van Kerkhove, responsabile tecnica per la pandemia da Covid-19 dell'Oms, Maria van Kerkhove, ha lanciato un messaggio soprattutto ai giovani:


"Penso che stiamo affrontando uno tsunami di contagi nel mondo, sia per la variante Delta sia per la Omicron. Lo ripeto ai governi: non aspettate a agire. E non mi riferisco ai confinamenti. Prima di iniziare a vedere un aumento dei ricoveri, vi preghiamo di indossare mascherine, facilitare il telelavoro, limitare i contatti con altre persone, evitare riunioni, investire nella ventilazione, aumentare la sorveglianza dei genomi dei virus e preparare i vostri ospedali. Ora è il momento di agire anche contro la variante delta, perché sta seminando il caos".


"Anche in Europa, che ha alti livelli di vaccinazione - ha aggiunto - ci sono ancora grandi sacche di persone vulnerabili che non sono state vaccinate o non hanno ricevuto il ciclo completo. E nel resto del mondo ce n'è una quantità enorme. E questo è il grosso problema, qualunque sia la variante.


Ci si aspetta che l'Omicron riesca a sfuggire in una certa misura alla risposta immunitaria, ma ciò non significa che i vaccini saranno inutili. Significa solo che potrebbero non proteggere tanto quanto abbiamo visto contro la delta. Quindi, per favore, vaccinatevi".


di CLAUDIO CASTAGNA



0 visualizzazioni0 commenti