CANE CARABINIERE SCOPRE LA DROGA NASCOSTA NEL BAGNO DELLA SCUOLA

ERA USATO COME MAGAZZINO PER STUPEFACENTE


Ron è questo il nome del cane, un esemplare di Pastore tedesco, in dotazione ai Carabinieri del nucleo Cinofili di Roma, che ieri grazie al suo fiuto eccezionale nel corso di un controllo in una scuola di Civita Castellana, in Provincia di Roma, ha scoperto in un bagno un pacchetto con dentro la droga.

Il locale, fuori servizio da diverso tempo, in realtà veniva utilizzato come piccolo magazzino per la sostanza stupefacente. Il ritrovamento è avvenuto dopo un primo sopralluogo nei corridoi e in alcune aule poi fiuto di Ron ha portato i carabinieri cinofili fino alla porta di un bagno chiuso da tempo per guasto.

All’apertura della porta il cane è andato dritto dietro i sanitari dove è stato rinvenuto un involucro con una dozzina di dosi di sostanza stupefacente tipo hashish, già preconfezionate e pronte per lo spaccio da parte di chi quel nascondiglio lo conosce molto bene. Il sequestro della sostanza è stato operato a carico di ignoti. Le indagini sono in corso.

L’attività di controllo dei militari dell’Arma nelle scuole del territorio con l’ausilio del cane antidroga è stato effettuato in accordo con la dirigenza scolastica.


di MARIA SQUILLARO

0 visualizzazioni0 commenti