CERIMONIA DEL‘’GIORNO DEL RICORDO’’ IN MEMORIA DELLE VITTIME DELLE FOIBE


Nella giornata di ieri, 10 febbraio 2022, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è intervenuto, a Palazzo Madama, alla celebrazione del Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo Giuliano-Dalmata.

La commemorazione è stata aperta dal discorso del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, cui ha fatto seguito l’intervento del Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato. Sono quindi intervenuti il Presidente di FederEsuli, Giuseppe De Vergottini e il Vice Presidente vicario dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Donatella Schürzel.


La cerimonia si è conclusa con il discorso del Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Nel corso della celebrazione l'attrice Isabel Russinova ha letto alcuni brani e sono state premiate le quattro scuole vincitrici del Concorso nazionale "10 febbraio - Per Amor di Patria!".


Presenti il Vicepresidente della Corte Costituzionale, Daria de Pretis, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio e il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti