CINA, STUDENTI IN TUTA ANTI-COVID CONTRO LA VARIANTE OMICRON

Lockdown per 5 milioni e mezzo di abitanti a Anyang


La variante Omicron continua a dilagare in Cina. Nella giornata di ieri, 10 gennaio 2022, nella città di Anyang, in provincia di Henan, sono stati rinchiusi in casa oltre 5 milioni di abitanti a seguito della scoperta di due casi di variante del covid-19. Vista la circostanza, è stata vietata la circolazione dei mezzi ed è stata disposta la chiusura di tutti i locali, tranne per i negozi di prima necessità.


Anche per gli studenti della provincia cinese dello Zhejiang orientale, dove la variante Omicron continua a svilupparsi, i giovani che devono sostenere gli esami dei test di ammissione all’università di Ningbo, sì sono presentati imbracati con le tute anti-covid come segno di protezione.


La situazione attuale desta molta preoccupazione.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti