Come avviene il conferimento delle supplenze graduatorie ATA:


E’ in corso la fase di conferimento sui contratti a tempo determinato per il personale Ata 2021-22 e vediamo come avvengono le assegnazioni. Come prima cosa ci si chiede quando si viene convocati per le supplenze Ata; nel momento in cui,per i posti del personale Ata a cui non viene assegnato dato gli impegni a tempo indeterminato, vengono ricoperti dalle supplenze annuali o temporanei fino alla chiusura delle attività. Le convocazioni avvengono tramite le graduatorie di prima fascia per le permanenti provinciali, seconda fascia elenchi e graduatorie provinciali e terza fascia per le graduatorie d’istituto. Per chi è in terza fascia, si viene convocati solo dopo che le graduatorie di prima e seconda fascia risulteranno esaurite e si verrà convocati tramite mail di Polis su Istanze Online. Le tipologie di contratto annuali fino al 31 agosto 2022, fino al termine delle attività e quindi al 30 giugno 2022. Per quanto riguarda il discorso sul rifiutare una supplenza c’è da sapere che per la prima e seconda fascia la rinuncia comporta la perdita del rapporto con il lavoro, mentre per la terza fascia una rinuncia non comporta nessuna conseguenza. Accettare una proposta di supplenza annuale o fino al termine dell’attività didattica non impedisce all’aspirante di accettare altra proposta di supplenza è saraà anche possibile in ogni caso lasciare uno spezzone per accettare un posto intero, a meno che al momento della convocazione per lo spezzone non vi fosse disponibilità per posto intero. Sarà necessario il green pass? altra domanda fondamentale. Come da decreto, dal giorno 1 settembre è necessario essere in possesso della certificazione verde per poter riprendere servizio a scuola.


0 visualizzazioni0 commenti