COME SARÀ STRUTTURATO L’ESAME? IL VIDEO DEL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE

Parla la dott.ssa Flaminia Gioda


Come sarà strutturato l'esame di Stato? Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato un utile video contenente tutte le informazioni necessarie.


Gli esami prenderanno il via il 22 giugno con la prima prova scritta d'italiano e il 23 giugno con la seconda prova scritta.


Assegnazione del credito

Per quest’anno il credito massimo è pari a 50 punti (a differenza dei 40 punti degli scorsi anni).


Le prove

La prima prova scritta d’italiano sarà una prova nazionale (uguale per tutti gli indirizzi di studio). Verranno proposte 7 tracce di 3 diverse tipologie da svolgere in 6 ore di tempo.


La seconda prova a differenza degli altri anni verrà elaborata dai singoli istituti, scelta che è stata fatta per tener conto delle difficoltà subite in questi anni difficili .


La prova orale partirà da un materiale scelto dalla commissione ad esempio: una tabella, una foto, un’immagine ecc..

Il materiale proposto dovrà essere il punto di partenza da cui collegare tutte le altre materie.

Durante il colloquio verrà riservato uno spazio per discutere in merito ai PCTO e per l'educazione civica.


Il punteggio

Prima prova: fino ad un massimo di 15 punti

Seconda prova: fino ad un massimo di 10 punti

Prova orale: fino ad un massimo di 25 punti.




di VALENTINA ZIN


0 visualizzazioni0 commenti