CONCORSO PER ITP E DOCENTI TEORICI, SI ATTENDE IL 2022


Prossimo concorso per gli ITP, ovvero per gli insegnanti con competenze teorico-pratiche che operano, prevalentemente, nei laboratori e per i docenti teorici ai quali è affidata la responsabilità, in piena autonomia, delle attività didattiche.

Gli aspiranti devono essere in possesso del titolo di studio specifico per l’accesso e anche dei 24 CFU universitari.


Al concorso ordinario possono partecipare anche i docenti di sostegno ai quali per l’accesso al concorso è richiesta la specializzazione sul sostegno, che si ottiene tramite il TFA, ovvero un corso biennale universitario per la formazione dei docenti di sostegno.

Nel 2022 oltre ai concorsi per i docenti verranno svolti i concorsi per la selezione DSGA e per il personale ATA.

Capita spesso che coloro che vogliono partecipare al concorso della scuola siano sprovvisti di un requisito fondamentale per l’accesso al concorso, ovvero dei 24 CFU.

I CFU (Crediti Formativi Universitari), sono esami universitari che sono richiesti come requisito di accesso per partecipare ai Concorsi nella scuola per medie e superiori, che si svolgono, salvo aggiornamenti del Miur, a cadenza biennale e riguardano le competenze sulle discipline antropo-psico-pedagogiche e didattiche. In base alla legge attualmente in vigore, fino al 2025 gli ITP sono esonerati.

Per la partecipazione ai concorsi della scuola è importante aggiornarsi continuamente e stare attenti anche alle novità inerenti al possesso del Green Pass, attualmente requisito necessario per poter accedere ai locali dove si svolgeranno i concorsi.

di ISABELLA CASTAGNA

0 visualizzazioni0 commenti