CONCORSO SCUOLA, COSA STUDIARE PER INFANZIA E PRIMARIA


Dal 13 fino al 21 dicembre 2021, si svolgeranno le prove del concorso ordinario per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria, e sono state disposte nuove modalità sullo svolgimento del concorso per i posti comuni e sul sostegno. Tutti coloro che hanno inviato la domanda per partecipare al concorso, devono superare una sola prova scritta computer-based per ogni procedura prevista. La durata della prova è pari a 100 minuti.

La prova scritta si compone di cinquanta quesiti:

  • per i posti comuni, sono previsti quaranta quesiti a risposta multipla, centrati all’accertamento delle competenze e delle conoscenze in relazione alle materie di insegnamento nella scuola primaria e ai campi di esperienza nella scuola dell’infanzia

  • per i posti di sostegno, sono previsti quaranta quesiti a risposta multipla in riferimento alle metodologie didattiche da applicare alle diverse forme di disabilità, importante per valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità.

  • per i posti comuni e di sostegno, sono previsti cinque quesiti a risposta multipla sulla conoscenza della lingua inglese al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue

  • altri cinque quesiti sempre a risposta multipla sulle competenze digitali in riferimento all’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

Alla prova orale verranno convocati coloro che otterranno alla prova scritta il punteggio di almeno 7/10.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti