Concorso straordinario per il ruolo


Una volta terminate le prove ordinarie per il concorso straordinario le commissioni inizieranno a pubblicare i risultati ottenuti, ad esclusione per coloro che non otterranno il punteggio minimo di 56/80 per ottenere il ruolo. Alle prove hanno preso parte più di 56 mila candidati, pari all’84,9 di quelli che erano stati previsti. Tale concorso straordinario per ottenere il conseguimento dei titoli necessari per le immissioni in ruolo di docenti nella scuola secondaria di primo e secondo grado è stata bandita per le assegnazioni di 32 mila posti a livello nazionale. Entro l’inizio del prossimo anno scolastico, le varie correzioni alle prove scritte dovranno risultare ultimate, nel mentre, nel mese di maggio, dal 14 al 20, coloro che non hanno partecipato alle prove ordinarie per causa emergenza sanitaria, andranno ad effettuare le prove suppletive. Pertanto, gli uffici scolastici competenti iniziano a rendere pubbliche le graduatorie per coloro che rientrano nei posti e che hanno il diritto al ruolo e all’abilitazione e l’elenco non graduato per coloro che hanno superato la prova ma non rientrano nei posti e che hanno il diritto all’abilitazione.


0 visualizzazioni0 commenti