CONFERENZA INTERNAZIONALE DEL SISTEMA DI EDUCAZIONE E ISTRUZIONE

La conferenza internazionale è stata organizzata dal Ministero dell’Istruzione, e si terrà a Bologna mercoledì 23 febbraio 2022


Un evento dedicato all’educazione dell’infanzia nel contesto italiano ed europeo per definire i prossimi interventi anche alla luce del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). È questo “Investing in an integrated early childhood education and care system: growing the next generation of Eu”, la conferenza internazionale organizzata dal Ministero dell’Istruzione, che si terrà a Bologna mercoledì 23 febbraio 2022.


L’iniziativa si svolgerà nella Sala dello “Stabat Mater” della Biblioteca comunale dell’Archiginnasio (Piazza Galvani, 1) a partire dalle 15.50. Ad aprire l’incontro saranno il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, e Mariya Gabriel, Commissaria europea per l’Innovazione, la Ricerca, la Cultura, l’Istruzione e la Gioventù. Prenderanno parte all’evento Simona Kustec, Ministra dell’Istruzione, delle Scienze e dello Sport della Slovenia; Prodromos Prodromou, Ministro dell’Istruzione, della Cultura, dello Sport e della Gioventù di Cipro; Jean-Michel Blanquer, Ministro dell'Educazione nazionale, della Gioventù e dello Sport della Francia (che parteciperà in videocollegamento); Alejandro Tiana Ferrer, Sottosegretario di Stato all’Istruzione della Spagna.


La conferenza sarà introdotta dai saluti istituzionali del Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e del Sindaco di Bologna, Matteo Lepore. I giornalisti e foto-cineoperatori interessati a seguire l’iniziativa sono pregati di accreditarsi inviando una mail all'indirizzo uffstampa@istruzione.it.

Prima della conferenza, il Ministro Bianchi e la Commissaria Gabriel visiteranno il Polo per l’infanzia 0-6 di via de’ Mattuiani, 1, che ospita il nido "Tovaglie" e la scuola dell’infanzia "Padiglione" (non è prevista la presenza della stampa).


Infine, alle 17.20, il Ministro Bianchi, la Ministra dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, e la Commissaria Gabriel si sposteranno al Centro Europeo di Previsioni Meteorologiche a Medio Termine (CEPMMT) e visiteranno gli spazi del Tecnopolo che ospiteranno il Data Center del CEPMMT.

di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti