CONTRATTO SCUOLA 2019/2021: UFFICIALMENTE APERTA LA TRATTATIVA


Nella giornata del 17 maggio, si è aperta ufficialmente la trattativa per il rinnovo del contratto comparto scuola 2019/2021, con un incontro preliminare nel quale non si è riusciti nemmeno a definire un calendario dei lavori.


Uil Scuola parla di un incontro fissato tra una decina di giorni, probabilmente subito dopo lo sciopero previsto per il 30 maggio.


Pino Turi, Segretario Generale di Uil Scuola, definisce la trattativa una “mission impossible”, viste le inadeguate risorse messe a disposizione dell’Aran.

La trattativa non sarà facile perché i soldi mancano e reperirne altri prima della nuova Legge di Bilancio, che avverrà negli ultimi mesi del 2022, sarà molto difficile.


Bisognerà anche capire in che direzione andrà la discussione sugli aspetti normativi del contratto, visto che da indiscrezioni si apprende che c’è chi già pensa di rinviare questa parte al prossimo CCNL in modo da potersi concentrare adesso sugli aspetti economici.


di CARLO VARALLO

0 visualizzazioni0 commenti