Corso di Coordinatore didattico per un ruolo fra i più richiesti


Con l’acquisizione del corso per svolgere il ruolo da Coordinatore didattico, riconosciuto dal Miur, si possono apprendere le competenze necessarie e ottenere punteggio per l’inserimento nelle graduatorie. Nello specifico: Personale ATA, cui spetta la gestione operativa e amministrativa degli Istituti Scolastici; Personale DOCENTE, cui spetta l’azione prettamente didattica/formativa degli Istituti; Studenti, cui spetta la fruizione e acquisizione dei contenuti e del sapere.

Il Coordinatore didattico collabora con la presidenza e si occupa della pianificazione dell’offerta formativa e le attività didattiche, dalla scelta dei libri di testo, alla predisposizione della documentazione necessaria delle attività dei Consigli di classe; analizza, valuta e verifica il processo di apprendimento in atto; organizza gruppi di lavoro; coordina le comunicazioni fra presidenza, docenti, consigli di classe e studenti e gestisce le comunicazioni sensibili alle famiglie.

Il Miur ha creato il corso in questione proprio per fornire le competenze utili per poter esercitare la mansione in modo efficiente. Il programma del percorso didattico prevede: Il ruolo del Coordinatore didattico: funzioni e obiettivi

  • La didattica disciplinare e le strategie didattiche

  • Approccio metodologico

  • Gli strumenti di analisi

  • Organi collegiali

  • Apprendimento significativo e ambienti dell’apprendimento e strategie didattiche

  • Psicologia dell’età evolutiva e psicologia dello sviluppo

  • La competenza come categoria pedagogica

Il docente, una volta ottenuto il titolo del corso, acquisirà le teorie dell’organizzazione didattica e delle normative scolastiche e delle più innovative tecnologie formative.

0 visualizzazioni0 commenti