COVID SCUOLA, DE LUCA ESORTA A VACCINARE I PIÙ PICCOLI PER SCONGIURARE LA CHIUSURA DELLE SCUOLE


Il Governatore della Campania Vincenzo De Luca è intervenuto all’incontro con i giornalisti che si è tenuto presso il Policlinico dell’università Federico II di Napoli. De Luca, così come ha detto in un precedente incontro, avvenuto durante la presentazione del progetto del collegamento della metro Napoli-Afragola, ha tenuto a sottolineare l’importanza della vaccinazione, sui bambini ed anche nei più giovani visto che sono quelli più colpiti dalla nuova variante Omicron. “E’ un atto di tutela e di protezione per i bambini”, garantito dal fatto che il via libera alle vaccinazioni ai minori under 12 è stato dato dall’Ema e dall’Aifa. "I due obiettivi - precisa De Luca - sono quello di non chiudere le scuole e le attività economiche, ma tutto dipende da noi. Le scuole si chiudono quando non ci si vaccina. Siamo obbligati a fare la vaccinazione ai più piccoli anche perché i più grandi non si sono vaccinati tutti - ha proseguito De Luca - Il 16 dicembre comincia la campagna di vaccinazione per la fascia 5-11 anni, e ribadisco che i vaccini sono assolutamente sicuri”. Per il Presidente De Luca è importante, quindi, procedere senza indugi, soprattutto da parte dei genitori dei più piccoli, con le vaccinazioni per scongiurare la chiusura delle scuole a causa dell’aumento dei contagi.



di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti