Cts: riapertura dei locali all’aperto e al chiuso


In riferimento alle riaperture dei locali, cinema stadi ec.., il CTS ha preso visione dei problemi posti dal Ministero della Cultura Franceschini Dario e da Valentina Vezzali, sottosegretaria allo Sport. Il Comitato tecnico scientifico, dopo varie accurate verifiche alla situazione epidemiologica, ha ritenuto possibile ridurre un pò le misure di contenimento da Covid e ribadendo che le riaperture dei locali al chiuso o all’aperto, musei e cinema avverranno gradualmente. Inoltre, il CTS prevede che, con le aperture graduali e per permettere gli accessi le persone dovranno essere in possesso del green pass per cinema, teatri, sale da concerto e si prevede un aumento della capienza massima delle strutture al 100% all’aperto e all’80% al chiuso in zona bianca. Di seguito, non verranno inserite limitazioni ma si raccomanda un'efficacia organizzazione dei flussi che permetteranno il distanziamento interpersonale, ad eccezione dei conviventi. Anche per quanto riguarda gli eventi sportivi, oltre all’ingresso che sarà possibile solo una volta verificata la validità della certificazione verde, si prevede un aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% e per quelle al chiuso al 50% in zona bianca. Si raccomanda l’obbligo dell’uso della mascherina che dovrà essere indossata per tutto il tempo e in tutte le fasi degli eventi.


0 visualizzazioni0 commenti