DAL 12 AL 14 OTTOBRE A NAPOLI IL PRIMO MEETING ‘’DIDATTICA MUSEALE’’


Nelle giornate del 12 - 13 e 14 ottobre 2022 Napoli sarà la capitale dell’arte per la ricerca e l’innovazione didattica nella quale si terrà il meeting internazionale “Didattica e educazione museale’’. In questi tre giorni la Fondazione Morra Greco riunirà circa 150 musei per un confronto corale sulle sfide del futuro, tra la cultura, la società e il benessere.


I musei, secondo l’International Councils of Museums, raffigurano una risorsa educativa inesauribile da utilizzare sempre nell’insegnamento, sia come ausilio per la comunicazione visiva, ma anche per quanto riguarda l’autenticità, la concretezza dei documenti presentati, la completezza delle collezioni e la multidimensionalità dei linguaggi espositivi.


La “didattica museale’’ viene intesa come un insieme di metodologie e di strumenti che vengono utilizzati dalle istituzioni museali e dalle istituzioni scolastiche, in modo tale da renderli accessibili ad un vasto pubblico collezioni, raccolte, mostre e in ogni tipo di esposizione culturale.


I principali musei che prenderanno parte al meeting che si terrà a Napoli, saranno: il MoMa di New York, il Centre Pompidou di Parigi, la Tate Modern di Londra, il Reina Sofia di Madrid, la National Gallery di Singapore, lo Stadelijk Museum di Amsterdam, la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, il Castello di Rivoli di Torino e il MAXXI di Roma.


L’obiettivo principale dell’incontro, è quello di voler sostenere la diffusione globale dei linguaggi dell’arte.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti