DOCENTE PRECARIO, PENSIONE A 67 ANNI

La pensione di vecchiaia va presentata 3 mesi prima della decorrenza della stessa quindi un docente precario che dovrebbe andare in pensione durante l’anno scolastico, se accetta un contratto fino al 30 giugno dovrà aspettare la scadenza dello stesso per poi andare in pensione oppure dovrebbe rinunciare all’incarico ed aspettare i termini per richiederla quindi di solito un docente che percepisce la NASPI dovrebbe farsi due conti per capire se è coperto fino alla data della pensione oppure accettare il contratto dell’annualità per poi richiederla senza perdere liquidità.


A cura di Carlo Varallo

0 visualizzazioni0 commenti