DOCENTI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO: COSA SUCCEDE CON L’ INTERRUZIONE DELLE VACANZE DI NATALE?


Il compito di conferire le supplenze brevi e saltuarie spetta al Dirigente scolastico. La retribuzione è calcolata in base alla durata effettiva della supplenza.

Per l’ interruzione delle vacanze natalizie è stabilito quanto segue:un docente con contratto a tempo determinato il cui termine coincide con l’ inizio delle vacanze natalizie ha diritto ad essere riconfermato al rientro dalle vacanze, se il titolare non dovesse rientrare in servizio.Il supplente non ha diritto ad essere retribuito durante il periodo delle vacanze di Natale.

Mentre, il supplente con contratto a tempo determinato per un periodo che va da sette giorni prima delle vacanze di Natale a sette giorni dopo le vacanze è in servizio a tutti gli effetti, con rispettiva retribuzione.

di ISABELLA CASTAGNA




1 visualizzazione0 commenti