DOMANDA DI PENSIONE, QUANDO SMETTERE?


Per i lavoratori vicino alla pensione è bene chiarire qualcosa al riguardo.

Non è necessario smettere l’attività lavorativa quando si presenta domanda di pensione ma è obbligatorio, per i lavoratori dipendenti, cessare la stessa prima della decorrenza del trattamento previdenziale.

Per la quota 100, la scadenza è fissata al 31 dicembre 2021, riguarda solo il raggiungimento dei requisiti di accesso e non la presentazione della domanda di pensione che può essere presentata, quindi, anche successivamente alla scadenza.

l’INPS accetta domanda di pensione fino a 3 mesi prima dalla decorrenza della stessa e se si pensa, tra l’altro, che i tempi di lavorazione della domanda di pensione con quota 100 richiedono all’incirca 60 giorni, quindi in questo caso meglio presentare domanda a dicembre.

la quota 100 prevede che il diritto al pensionamento può essere esercitato anche in un qualsiasi momento successivo alla scadenza della misura a patto che i requisiti richiesti siano stati raggiunti entro il 31 dicembre 2021.


A cura di Carlo Varallo

0 visualizzazioni0 commenti