EGITTO INVASO DAGLI SCORPIONI, CIRCA 500 PERSONE PUNTE. CHIUSE LE SCUOLE


Un disastro sotto alcuni punti di vista, si è verificato nel sud dell'Egitto, una quantità indecifrabile di scorpioni hanno punto all’incirca 500 persone, facendo registrare tre decessi nel governatorato di Assuan. L’invasione degli scorpioni sarebbe stata provocata a caua delle abbondanti piogge cadute in questi giorni.

Il ministro dell’istruzione superiore e della ricerca scientifica, ha dichiarato che sono 503 le persone che hanno ricevuto un antidoto ad Assuan dopo essere state colpite da alcune punture provocate da scorpioni che hanno lasciato le loro tane a causa delle piogge abbondanti.

Per non mettere in repentaglio la vita e garantire la sicurezza degli studenti, è stata disposta anche la chiusura di tutte le scuole nonostante l’inizio della settimana islamica. Il ministro, inoltre, ha sottolineato che le unità sanitarie riceveranno sufficienti quantità di antidoti contro le punture di scorpioni e i morsi di serpenti.

di CLAUDIO CASTAGNA

0 visualizzazioni0 commenti