EMERGENZA PROFUGHI: CORSO DI ITALIANO GRATUITO PER I PROFUGHI UCRAINI

Iniziativa organizzata da un’associazione di Bologna


Le iniziative di solidarietà verso i profughi ucraini non si fermano. Un’associazione di Bologna fa sapere, tramite la propria pagina Facebook “Portico delle parole”, che è stato istituito un corso gratuito di Italiano rivolto a tutti i profughi provenienti dall’Ucraina.

È stato possibile istituire questo corso anche grazie alla collaborazione di ragazzi e ragazze provenienti dalla Russia.



L’appello dell’associazione


“Se conoscete qualcuno che ne ha bisogno, fate girare: è molto importante”


Chi può partecipare

Il corso è dedicato ai rifugiati provenienti dall’Ucraina, si svolgerà in presenza per coloro che potranno recarsi nella sede di via del Pratello, oppure online, tramite l’applicazione Zoom, con un insegnante di madrelingua.


Anche l’Università di Bologna sottolinea la propria vicinanza al popolo ucraino, illuminando ogni sera Piazza Scaravilli, alternando i colori della bandiera ucraina con quelli della pace.

Inoltre l’Università di Bologna ha comunicato e assicurato a tutta la comunità universitaria il proprio impegno a sostegno di studentesse, studenti e membri della comunità accademica, vittime della guerra in Ucraina e, più in generale, in favore della popolazione ucraina tutta.


di CARLO VARALLO



0 visualizzazioni0 commenti