FARNETANI: ‘’SUGGERIREI DI PUNTARE SULLA DIDATTICA ALL’APERTO’’


Come previsto dal decreto riaperture, le mascherine andranno indossate obbligatoriamente in tutti i luoghi chiusi fino al 30 aprile 2022, mentre l’obbligo delle mascherine all’aperto è già stato eliminato a partire dal 1° aprile. In merito all’uso della mascherina a scuola, in classe andrebbe ancora raccomandato ai bambini dai 3 anni in su, ancora non vaccinati e a tutti gli alunni che frequentano la scuola primaria e secondaria di I grado.


Il Pediatra Farnetani, durante il corso di un’intervista all’Adnkronos,sulle possibili cause che potrebbe provocare l’eliminazione della mascherina sui bambini, ha precisato: "È stato giustamente detto che abbiamo potuto ridurre le restrizioni, compreso l'obbligo di mascherina, salvo in alcune situazioni, grazie all'alto numero di vaccinati ed è questo il motivo delle mie indicazioni per gli under 14. Perché se si guarda alla fascia d'età 5-11 anni, si può osservare come sia in maggioranza non vaccinata, a differenza delle età superiori, dove la quota di vaccinati oscilla sul 90%".


Secondo alcuni dati, nella giornata del 20 aprile 2022, nei bambini in età tra i 5 e gli 11 anni sono state eseguite 526 somministrazioni, un numero basso rispetto alle vaccinazioni di qualche mese fa (20 febbraio) che sono state 21.792.


Inoltre, viene anche suggerito che, in vista della bella stagione, si potrebbe optare per la didattica all’aperto.


di CLAUDIO CASTAGNA


0 visualizzazioni0 commenti