Firenze: il docente durante l’appello scopre due estranei nella classe


Si è verificato nella giornata di sabato scorso a Firenze, un episodio dalla quale non si sa il come e il perché, in un istituto superiore, durante l’appello eseguito dal docente prima di iniziare la lezione, sono stati scoperti in classe due ragazzi estranei non appartenenti all’istituto in quanto non iscritti in quella scuola. Il docente si è accorto dei due ragazzi di 26 anni, presenti in aula ai banchi ridacchiando con un'aria indifferente come se nulla fosse fino a risalire alla loro estraneità. In seguito, il docente ha immediatamente provveduto a segnalare l’accaduto alle forze dell’ordine di quanto stesse accadendo in classe spiegandosi come abbiano fatto ad entrare all’interno dell’istituto e preso posto nei banchi.

1 visualizzazione0 commenti