FIRENZE: IN PIAZZA SIGNORIA SONO IN TANTI A PROTESTARE CONTRO LA GUERRA

Presenti anche il sindaco di Firenze e il primo cittadino di Atene


Sono in molti a scendere in piazza Signoria a Firenze per dire NO alla guerra. Tra la folla, oltre a sindacati e istituzioni, anche alcuni rappresentanti della comunità lituana.


A prendere la parola il sindaco di Firenze, Dario Nardella, affiancato dal primo cittadino di Atene,Kostas Bakogiannis, dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, dall'arcivescovo di Firenze, Giuseppe Betori e dal rabbino capo Gadi Piperno.



È intervenuta poi la rappresentante del consolato ucraino, Oxana Polattaitchouk, che ha ringraziato l’Italia per l’ appoggio ricevuto e per l’ esempio di civiltà e di democrazia. Il sindaco Nardella ha risposto affermando che la lotta per la democrazia e per la libertà va portata avanti e ha chiesto che venga aperto un negoziato per la pace.


di ISABELLA CASTAGNA

0 visualizzazioni0 commenti