Formazione dirigenti scolastici neoassunti: Nomina tutor entro il 22 ottobre.


Il Ministero dell’Istruzione, con la nota 31852 del 13 ottobre, ha inviato le linee operative per la formazione dei dirigenti neoassunti per l’anno scolastico 2021-2022. Il periodo di formazione e prova, hanno una durata di un intero anno scolastico e durante la quale dovrà essere svolto un servizio di sei mesi effettivi.


Nomina tutor entro 22 ottobre

La nomina del tutor deve verificarsi entro il 22 ottobre,ove ad ogni dirigente neoassunto verrà affiancato un dirigente scolastico nominato come “Tutor”.

Il compito di nomina dei tutor spetterà agli Usr, che daranno la precedenza ai dirigenti scolastici con una particolare professionalità e comprovate capacità.

Ai tutor sarà versata una quota forfettaria pari a € 350,00 per ogni docente scolastico neoassunto a lui assegnato (ad ogni tutor può essere assegnato da 1 a 3 dirigenti neoassunti).


Cosa fa il tutor

Il tutor avrà il compito di usare ogni utile forma di ascolto, consulenza e collaborazione per migliorare la qualità e l’efficacia dell’azione dirigenziale. La funzione di tutor si compie nella predisposizione di momenti di scambio osservazione e nell’attività di accompagnamento ai principali compiti collegati alla funzione dirigenziale.

Inoltre, è tenuto a redigere una relazione riguardante ciascun dirigente neoassunto seguito, spiegando le attività di accompagnamento svolte.


0 visualizzazioni0 commenti