FRANCIA: USO DELLA MASCHERINA DI NUOVO OBBLIGATORIO IN ALCUNE SCUOLE

L’innalzarsi dei contagi da Covid costringe alcune scuole a reinserire l’obbligo dell’utilizzo delle mascherine


In Francia, dal 14 marzo, studenti e insegnanti non hanno più l'obbligo di indossare la mascherina. Tuttavia, alcune scuole lo hanno reso nuovamente obbligatorio a causa della recrudescenza di casi covid.

Secondo “Santé publique France" il 24 marzo il numero di casi raggiunti è stato 148.635, contro i 145.560 di mercoledì e i 101.747 di sette giorni prima.


A poco più di una settimana dall'abolizione delle restrizioni, la mascherina sta già tornando obbligatoria in alcune scuole. A volte solo in una o due classi, quando gli studenti sono positivi, ma a volte nell'intero istituto.


È il caso di questa scuola primaria privata a Parigi. Di fronte al rimbalzo della contaminazione, il Dirigente Scolastico ha deciso di reimpostare la mascherina per tutti.


Genitori favorevoli, insegnanti no

Una decisione favorevolmente accolta dai genitori, ma che infastidisce le insegnanti, come Liudi, "è stata una decisione globale il reinserimento delle restrizioni riguardo l’uso delle mascherine per tutti. Finalmente eravamo stati liberati e adesso ce la reimpostiamo ancora e così via eccoci qua, siamo seduti furiosi nel gruppo docenti“.


Alcuni insegnanti hanno persino deciso di lanciare una petizione per protestare riguardo il reinserimento delle restrizioni.


di CARLO VARALLO


0 visualizzazioni0 commenti